Perché il radon è importante?

Il radon è la principale causa di cancro ai polmoni tra i non fumatori¹.

Ogni anno, solo negli Stati Uniti, circa 21.000 persone muoiono di cancro ai polmoni causato dal radon².

Dal momento che tende a fluttuare, la concentrazione di radon deve essere monitorata costantemente. Se noti che la tua casa presenta livelli elevati di radon, contatta l’Agenzia per la protezione dell’ambiente locale o l’OMS per ottenere maggiori
informazioni.

Airthings Wave è un rilevatore di radon intelligente che consente di misurare i livelli fluttuanti di radon nel tempo.

1 American Cancer Society
2 Agenzia per la protezione dell’ambiente statunitense
important-graph-1-1

Una misurazione a lungo termine è indispensabile

I livelli di radon fluttuano col passare del tempo e sono influenzati dagli elementi presenti nel nostro ambiente. Un monitoraggio prolungato consente di controllare tali fluttuazioni, ottenendo risultati più accurati e significativi.

Scopri di più >

Da dove deriva il radon?

Le rocce e il suolo presenti sotto le nostre case contengono tracce di uranio. Nel corso del tempo, l’uranio decade e forma altri elementi. Questo processo è noto come ‘decadimento radioattivo’. Il radon è un anello nella catena di decadimento dell’uranio. Quando il radon decade, emette radiazioni radioattive sotto forma di particelle alfa.

Decay-image
Timeline

Radiazioni e DNA

Quando una particella alfa colpisce il nostro DNA, può causare danni al profilo di una cellula. Le cellule si riproducono costantemente, ma con un profilo danneggiato, il processo di riproduzione può diventare cancerogeno.

Dualismo onda-particella
Secondo la fisica delle particelle, qualsiasi forma di radiazione può comportarsi sia come una particella che come un’onda, a seconda di come la si osserva. Per tale motivo, una particella alfa è uguale a una radiazione alfa.

DNA
Tutte le nostre cellule contengono DNA, che funge da manuale di istruzioni o da profilo per le cellule su come creare copie di se stesse.

DNA-823x1024

Radiazioni radioattive

Le radiazioni radioattive assumono la forma di radiazione alfa, beta, gamma, ai raggi X e neutronica, in grado di penetrare diverse sostanze.

Pelle esterna: le particelle alfa non penetrano lo strato esterno della pelle perché è formato da cellule morte.

Tessuto interno: l’ingestione o l’inalazione di particelle alfa pone un rischio per la salute, dal momento che le cellule viventi non sono in grado di bloccare la radiazione.

Alpha-Beta-X-ray-Gamma-Neutron--1024x642

Geografia del radon

Variazioni locali
Spesso, le variazioni locali nei livelli di radon sono significative. Due abitazioni attigue possono presentare livelli di radon completamente diversi. Proprio per questo motivo, il radon deve essere misurato in ogni territorio.

Mondo industrializzato
Le abitazioni ben costruite di nazioni industrializzate tendono spesso ad avere livelli eccessivi di radon per via dell’isolamento.

In barca?
I livelli di radon in mare solo solitamente piuttosto bassi.

Pavimenti

Solitamente, il radon si accumula nei piani più bassi di un edificio. Tuttavia, alcuni edifici presentano un livello di radon più elevato ai piani superiori. Ciò può essere dovuto a una ventilazione artificiale, alla corrente ascensionale naturale o ai materiali utilizzati per la costruzione.

La misurazione di tutti i piani può aiutarci a prendere decisioni più sane. Nella maggioranza dei casi, è vantaggioso per la nostra salute trascorrere più tempo sui piani che hanno livelli di radon ridotti.

Assumi il controllo dei livelli di radon.

Skyscraper

Benefici di una minore esposizione al radon

*Le cifre sono una stima congiunta fornita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità basata su 3 studi distinti (WHO Radon Handbook, pag. 12)

graph-mobile

Come si misura il radon

  1. Acquista un rilevatore di radon.

  2. Monta il dispositivo a parete o sul soffitto oppure sistemalo su una superficie qualsiasi.

  3. Installa l’app Airthings per Android e iOS.
wave-front-mobile-1
  1. Visualizza i valori nell’app o su Airthings Dashboard. La prima indicazione del livello di radon compare entro un’ora.

  2. Tieni costantemente sotto controllo. Maggiore è la durata della misurazione, più saranno accurati i valori.